sabato 29 marzo 2014

IPAB OASI CRISTO RE

IPAB OASI CRISTO RE

ACIREALE


Selezione per l’affidamento di vari incarichi convenzionali


Il segretario direttore amministrativo comunica che sono state

indette le selezioni pubbliche per vari incarichi convenzionali, art.

2222 e seguenti del codice civile.

Il testo integrale di ciascun avviso di selezione è pubblicato all’albo

di questo ente sito in Acireale (CT) via L. Maddem nn. 8/10 e nel

sito internet http: www.oasicristore.com.

Per informazioni rivolgersi all’ufficio personale, telef. 095

604402.



Apri in un'altra finestra

ASP TRAPANI

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE

TRAPANI


Selezione per titoli per assunzioni a tempo determinato

di tecnico della prevenzione e di logopedista


Il commissario straordinario dell’ASP di Trapani, in esecuzione

della delibera n. 829 del 5 marzo 2014 esecutiva, rende noto che è

indetto avviso di selezione pubblica per titoli per assunzione a tempo

determinato per il profilo professionale di collaboratore professionale

sanitario tecnico della prevenzione (cat. D) - collaboratore professionale

sanitario logopedista (cat. D) per i PP.OO. e distretti aziendali.

I partecipanti dovranno specificare all’esterno della busta la

superiore dicitura.

Il termine per la presentazione della domanda, redatta in carta

semplice e corredata dei documenti prescritti, scade il trentesimo

giorno successivo alla data di pubblicazione del presente avviso nella

Gazzetta Ufficiale della Regione siciliana - serie concorsi.



Il testo integrale dell’avviso è pubblicato all’albo pretorio

dell’Azienda sanitaria provinciale di Trapani sita in via Mazzini n. 1,

Trapani e nel sito web all’indirizzo: www.asptrapani.it.

Per ogni informazione rivolgersi al settore personale contratti e

convenzioni - U.O. stato giuridico - via Mazzini n. 1 - tel. 0923 805249

nelle giornate ed orari appresso indicati: martedi ore 16,00-17,30,

giovedi dalle ore 9,30 alle 13,00 oppure visitare il sito web

www.asptrapani.it.



Apri in un'altra finestra

ASP TRAPANI

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE

TRAPANI


Selezione, per titoli e colloquio,

per assunzioni a tempo determinato di dirigente medico,

disciplina di neurologia


Il commissario straordinario dell’ASP di Trapani, in esecuzione

della delibera n. 828 del 5 marzo 2014 esecutiva, rende noto che è

indetto avviso di selezione pubblica, per titoli e colloquio, per assunzioni

a tempo determinato per il profilo professionale di dirigente

medico di neurologia per la struttura di Stroke Unit del P.O. S.

Antonio Abate.

I partecipanti dovranno indicare all’esterno della busta la superiore

dicitura.

Il termine per la presentazione della domanda, redatta in carta

semplice e corredata dei documenti prescritti, scade il trentesimo

giorno successivo alla data di pubblicazione del presente avviso nella

Gazzetta Ufficiale della Regione siciliana - serie concorsi.



Il testo integrale dell’avviso è pubblicato all’albo pretorio

dell’Azienda sanitaria provinciale di Trapani sita in via Mazzini n. 1,

Trapani e nel sito web all’indirizzo: www.asptrapani.it.

Per ogni informazione rivolgersi al settore personale contratti e

convenzioni - U.O. stato giuridico - via Mazzini n. 1 - tel. 0923 805249

nelle giornate ed orari appresso indicati: martedi ore 16,00-17,30,

giovedi dalle ore 9,30 alle 13,00 oppure visitare il sito web

www.asptrapani.it.



Apri in un'altra finestra

ASP SIRACUSA

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE

SIRACUSA


Selezione, per titoli e colloquio, per la formulazione

di graduatorie per il conferimento di incarichi temporanei

di dirigente ingegnere civile - meccanico - informatico - elettrico


Il commissario straordinario, in esecuzione della deliberazione

n. 324 del 20 marzo 2014 dichiarata immediatamente esecutiva ai

sensi di legge:

Rende noto che è indetto avviso pubblico, per soli titoli e colloquio,

per la formulazione di distinte graduatorie da utilizzare per il

conferimento di incarichi temporanei per la copertura di eventuali

posti vacanti e disponibili, per assenza o impedimento dei titolari nel

profilo professionale: dirigente ingegnere ad orientamento: civile -

meccanico - informatico - elettrico.

Il termine per la presentzione delle domande di partecipazione

all’avviso pubblico scade il 30° giorno successivo dalla data di pubblicazione

del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale della Regione siciliana.



Il testo integrale del bando, con l’indicazione dei requisiti e delle

modalità di partecipazione, sarà affisso all’albo di questa azienda e

pubblicato, altresì, nel sito internet aziendale www.asp.sr.it, il giorno

successivo alla pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta

Ufficiale della Regione Sicilia.



L’istanza di partecipazione, rivolta al commissario straordinario

dell’Azienda sanitaria provinciale, corredata dalla documentazione,

dovrà essere spedita con raccomandata A.R. al seguente indirizzo:

A.S.P. di Siracusa, corso Gelone n. 17, 96100 Siracusa, ovvero presentata

direttamente presso l’ufficio di protocollo generale dalle ore 9,00

alle ore 13,00 di tutti i giorni feriali con esclusione del sabato.
La domanda si considera prodotta in tempo utile anche se spedita

a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento entro il termine

indicato. A tal fine fa fede il timbro e la data dell’ufficio postale

accettante.

I candidati hanno altresì facoltà di presentare la domanda, corredata

dai documenti, a mezzo posta elettronica certificata, mediante

trasmissione in via telematica all’indirizzo:

settore.personale@pec.asp.sr.it.

Per eventuali informazioni gli interessati potranno rivolgersi agli

uffici della U.O.C. affari generali e risorse umane, siti in via Reno n.

19 dalle ore 12,00 alle ore 13,00.




Apri in un'altra finestra

ASP SIRACUSA

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE

SIRACUSA


Selezione per titoli per la formulazione di una graduatoria

per il conferimento di incarichi a tempo determinato

di assistente sociale


Il commissario straordinario, in esecuzione della deliberazione

n. 212 del 14 febbraio 2014 rende noto che è indetto avviso pubblico,

per soli titoli, per la formulazione di una graduatoria, per il conferimento

di incarichi a tempo determinato, per la copertura temporanea

di posti disponibili, part-time, per assenza o impedimento dei

titolari e di eventuali posti vacanti, del seguente profilo professionale:

collaboratore professionale assistente sociale cat. D.

Il testo integrale del bando, con l’indicazione dei requisiti e delle

modalità di partecipazione, sarà affisso all’albo di questa azienda e

pubblicato, altresì, nel sito internet aziendale www.asp.sr.it, il giorno

successivo alla pubblicazione del presente avviso nella Gazzetta

Ufficiale della Regione Sicilia.



L’istanza di partecipazione, rivolta al commissario straordinario

dell’Azienda sanitaria provinciale, corredata dalla documentazione,

dovrà essere spedita con raccomandata A.R. al seguente indirizzo:

A.S.P. di Siracusa, corso Gelone n. 17, 96100 Siracusa, ovvero presentata

direttamente presso l’ufficio di protocollo generale dalle ore 9,00

alle ore 13,00 di tutti i giorni feriali con esclusione della giornata del

sabato, ovvero inoltrata al seguente indirizzo di posta elettronica certificata:

direzione.generale@pec.asp.sr.it.

Per eventuali informazioni gli interessati potranno rivolgersi agli

uffici della U.O.C. affari generali e risorse umane, siti a Siracusa in

via Reno n. 19 dalle ore 12,00 alle ore 13,00.



Apri in un'altra finestra

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE DELL’UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PALERMO

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE DELL’UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PALERMO


Selezione per titoli per la costituzione di una graduatoria

relativa all’attribuzione di incarichi a tempo determinato

di tecnico della riabilitazione psichiatrica


Si comunica che, con delibera n. 203 del 4 marzo 2014, è stato

indetto, presso l’Azienda ospedaliera universitaria “Paolo Giaccone”

di Palermo, avviso pubblico, per soli titoli, per la costituzione di una

graduatoria riguardante l’attribuzione di incarichi per eventuali supplenze,

sostituzioni o assegnazioni temporanee, di personale collaboratore

professionale tecnico della riabilitazione psichiatrica, da assumere

con contratto a tempo pieno e determinato in ragione della

durata prevista per il rimpiazzo o per l’avvicendamento o per le assegnazioni

temporanee di detto personale in servizio presso l’A.O.U.P.,

momentaneamente assente.

La spedizione delle domande di partecipazione deve essere fatta,

pena esclusione, entro e non oltre il 30° giorno successivo a quello

della data di pubblicazione per estratto nella Gazzetta Ufficiale della



Repubblica italiana.

Il bando può essere ritirato presso l’Ufficio Front Office dell’area

sviluppo organizzativo e risorse umane, via Montegrappa n. 58,

90128 Palermo o scaricato dal sito internet aziendale all’indirizzo

www.policlinico.pa.it dove verrà pubblicato per esteso.

Per eventuali chiarimenti e informazioni gli aspiranti potranno

rivolgersi all’ufficio concorsi dell’Azienda tel. 091 6555583-80 dal

lunedi al venerdi dalle ore 9,00 alle ore 13,00.



Apri in un'altra finestra

AZIENDA OSPEDALIERA DI RILIEVO NAZIONALE E DI ALTA SPECIALIZZAZIONE CIVICO-DI CRISTINA-BENFRATELLI PALERMO

AZIENDA OSPEDALIERA DI RILIEVO NAZIONALE E DI ALTA SPECIALIZZAZIONE CIVICO-DI CRISTINA-BENFRATELLI PALERMO
 
Concorso, per titoli e colloquio, per l’attribuzione di

n. 10 incarichi di collaborazione a progetto,

diverse qualifiche, varie discipline


In esecuzione dell’atto deliberativo n. 260 del 6 marzo 2014, è

indetto concorso pubblico, per titoli e colloquio, per l’attribuzione di

n. 10 incarichi di collaborazione a progetto, della durata di mesi 12,

per:

– n. 3 laureati in medicina e chirurgia con specializzazione in

ostetricia e ginecologia per il dirigente medico di ostetricia e ginecologia;

– n. 1 per laureati in medicina e chirurgia con specializzazione

in neonatologia per dirigente medico di neonatologia;

– n. 6 ostetrico/ca per laureati in ostetricia L/SNT1.

Per le tre figure professionali si richiede, inoltre, conoscenza in

epidemiologia ed informatica.

Il termine per la presentazione delle domande indirizzate al

commissario straordinario dell’ARNAS - piazza N. Leotta n. 2/A -

90127 Palermo, redatte su carta semplice e corredate dei documenti

prescritti, scade il 15° giorno successivo alla data di pubblicazione

del presente estratto nella Gazzetta Ufficiale della Regione siciliana -



serie speciale concorsi.

Il bando sarà pubblicato all’albo aziendale e nel sito internet:

http:/www.ospedalecivico.org/.

Eventuali informazioni al numero tel. 091 6662424-417.



Apri in un'altra finestra

COMUNE DI NOTO

COMUNE DI NOTO

Provincia di Siracusa


Mobilità volontaria esterna

per la copertura di n. 1 posto di avvocato


È indetta nuova procedura di mobilità esterna, ex art. 30 del

decreto legislativo n. 165/2001 e successive modifiche ed integrazioni,

per la copertura di n. 1 posto di avvocato (categoria D3) a tempo

pieno e indeterminato.

Requisiti di accesso, criteri, selezione e procedura, domande,

come da avviso pubblico, visionabili all’albo pretorio on line e al sito

internet del comune:

http://www.comune.noto.sr.it/ sezione bandi e gare



Apri in un'altra finestra

COMUNE DI MARSALA

COMUNE DI MARSALA

Provincia di Trapani


Mobilità esterna, per titoli e colloquio, per la copertura

di n. 1 posto di funzionario tecnico


Si rende noto che è indetta procedura di selezione, per titoli e

colloquio, di mobilità esterna, ai sensi dell’art. 30 del D.Lgs. n.

165/2001 e s.m.i., per la copertura a tempo pieno ed indeterminato di

n. 1 posto di funzionario tecnico cat. giuridica “D3” del vigente

C.C.N.L.

Le istanze di partecipazione devono pervenire al comune di

Marsala entro il termine perentorio di n. 20 giorni dalla pubblicazione

del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale della Regione siciliana.



Il bando integrale è pubblicato all’albo pretorio on-line dell’ente

al seguente indirizzo: www.comune.marsala.tp.it.



Apri in un'altra finestra

venerdì 28 febbraio 2014

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE DELL’UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PALERMO

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA POLICLINICO PAOLO GIACCONE DELL’UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PALERMO
Selezione per titoli per l’attribuzione di incarichi

a tempo determinato di ingegnere informatico
Si comunica che, con delibera n. 78 del 24 gennaio 2014, sono

stati indetti, presso l’Azienda ospedaliera universitaria “Paolo Giaccone”

di Palermo: avviso pubblico per la formazione di una graduatoria

per soli titoli, riguardante l’attribuzione di incarichi, a tempo

pieno e determinato, per eventuali supplenze, assegnazioni temporanee

o sostituzioni di personale collaboratore tecnico ingegnere informatico

in ragione della durata prevista per il rimpiazzo, per l’avvicendamento

o le assegnazioni temporanee di personale collaboratore

tecnico ingegnere informatico in servizio presso l’U.O. CQRC

dell’A.O.U.P momentaneamente assente.

La spedizione delle domande di partecipazione deve essere fatta,

pena esclusione, entro e non oltre il 30° giorno successivo a quello

della data di pubblicazione per estratto nella Gazzetta Ufficiale della



Repubblica italiana.

Il bando può essere ritirato presso l’ufficio concorsi, via E. Toti

n. 76 - 90128 Palermo o scaricato dal sito internet aziendale all’indirizzo

www.policlinico.pa.it dove verrà pubblicato per esteso.

Per eventuali chiarimenti e informazioni gli aspiranti potranno

rivolgersi all’ufficio concorsi dell’Azienda tel. 091-6555583-80 dal

lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 13,00.


Apri in un'altra finestra

domenica 2 febbraio 2014

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II DICEA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II DICEA


Selezione per il conferimento di n. 8 borse di studio per attività di formazione


Selezione pubblica per laureati per il conferimento di n. 8 borse di studio per attività di formazione, nell’ambito del progetto di formazione

PON04A2_F “Be&Save-Aquasystem-Siglod”.

Bando integrale pubblicato nel sito www.unina.it e nella Gazzetta Ufficiale n. 8 del 28 gennaio 214.


Apri in un'altra finestra

ORGANISMO INTERMEDIO DELLA SOVVENZIONE GLOBALE SICILIA FUTURO

ORGANISMO INTERMEDIO DELLA SOVVENZIONE GLOBALE SICILIA FUTURO

c/o IRFIS FinSicilia S.p.A. - Palermo


Comunicazione relativa alle graduatorie definitive del 3° ciclo

della misura 4 della Sovvenzione Globale Sicilia Futuro


Si comunica che le graduatorie definitive del 3° ciclo della misura

4 della Sovvenzione Globale Sicilia Futuro sono state pubblicate

nei siti internet:

— www.sicilia-fse.it e www.siciliafuturo.it.

Per l’organismo Intermedio Sicilia Futuro

il direttore generale dell’IRFIS FinSicilia S.p.A.: Emanuele



Apri in un'altra finestra

ISTITUTO ORTOPEDICO RIZZOLI DI BOLOGNA

ISTITUTO ORTOPEDICO RIZZOLI DI BOLOGNA


Avviso di prodecura comparativa

per il conferimento di n. 1 incarico libero-professionale,

con contratto di prestazione d’opera intellettuale

(ex art. 2229 e seguenti del c.c.), di

farmacista ospedaliero con esperienza di logistica

e gestione dei magazzini

con particolare riferimento al materiale ortopedico

presso il dipartimento IOR “Rizzoli-Sicilia”

di Bagheria (PA)


In conformità ai criteri definiti con deliberazione del direttore

generale dell’Istituto ortopedico Rizzoli n. 133 del 5 marzo 2009,

aggiornata con deliberazione n. 424/16 luglio 2009 e n. 363/27 agosto

2013, è indetta procedura di valutazione comparativa per il conferimento

di n. 1 incarico libero-professionale di: “Farmacista ospedaliero

con esperienza di logistica e gestione dei magazzini con particolare

riferimento al materiale ortopedico”.

Il testo integrale del bando di avviso pubblico è pubblicato nel

Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna - parte terza - del



22 gennaio 2014.

Copia del bando inoltre potrà essere prelevata dal sito internet:

http://www.ior.it - lavora con noi - bandi per lavoro autonomo.

Per informazioni i candidati possono rivolgersi: S.C. gestione

risorse umane - relazioni sindacali e affari generali - Istituto ortopedico

Rizzoli - tel. 051/6366988 - 051/6366870.

Scadenza: ore 12,00 del 6 febbraio 2014



Apri in un'altra finestra

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI TRAPANI

AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI TRAPANI


Mobilità, regionale ed interregionale, per titoli e colloquio,

fra aziende ed enti del comparto del servizio sanitario nazionale

ed intercompartimentale, riservato ai disabili,

per la copertura di diversi posti, varie qualifiche


In esecuzione della deliberazione del Commissario straordinario

n. 5922 del 19 dicembre 2013, ai sensi dell’art. 30, comma 2 bis, del

decreto legislativo n. 165/2001 e successive modifiche ed integrazioni

e dell’art. 19 del C.C.N.L. del 20 settembre 2001 del Comparto sanità

pubblica, è indetto avviso di mobilità, regionale ed interregionale, per

titoli e colloquio, fra le Aziende e gli Enti del Comparto del Servizio

sanitario nazionale ed intercompartimentale, riservato esclusivamente

ai soggetti disabili di cui all’art. 1 della legge 12 marzo 1999

n. 68, per la copertura a tempo pieno dei seguenti posti d’organico del

ruolo tecnico e amministrativo:

— n. 2 posti di assistente tecnico geometra categoria C - ruolo

tecnico (n. 1 da destinare all’U.O. Spresal e n. 1 da destinare all’U.O.

Servizio impiantistica e antinfortunistica);

— n. 1 posto di assistente tecnico perito industriale - categoria

C - ruolo tecnico (n. 1 da destinare all’U.O. Spresal);

— n. 2 posti di assistente amministrativo - categoria C - ruolo

amministrativo (da destinarsi agli uffici amministrativi della sede

centrale).

1. Requisiti specifici per la partecipazione



Alla procedura di mobilità possono partecipare i candidati in

possesso dei seguenti requisiti:

1) Essere dipendenti a tempo pieno e indeterminato nelle

aziende o enti del S.S.N. o di altra pubblica amministrazione e assunti

quali beneficiari dell’art. 1 della legge n. 68/99 o divenuto disabile

in costanza di rapporto di lavoro e computato nella quota d’obbligo

dell’ente di appartenenza e avere superato il periodo di prova;

2) Essere inquadrati nello stesso profilo e nella stessa categoria

del posto in organico da ricoprire con mobilità, ovvero in profilo

e categoria equivalente presso altre amministrazioni di comparti

diversi;

3) Essere idoneo all’espletamento delle mansioni specifiche

del profilo e della categoria di appartenenza, tenuto conto di quanto

previsto in merito dalla legge n. 68/1999. L’idoneità deve risultare dal

certificato del medico competente dell’amministrazione di appartenenza

in corso di validità;

4) Non avere subito nell’ultimo biennio antecedente alla data

di pubblicazione del presente avviso sanzioni disciplinari superiori

alla multa pari o superiore a quattro ore di retribuzione né avere procedimenti

disciplinari in corso per fatti che prevedano l’applicazione

di sanzioni disciplinari;

5) Non avere riportato condanne penali né avere procedimenti

penali in corso ostativi al rapporto di pubblico impiego.

I requisiti prescritti devono essere posseduti e dichiarati alla

data di scadenza del termine stabilito nel presente avviso per la presentazione

delle domande di partecipazione, a pena di esclusione

Il possesso dei requisiti, ad eccezione del giudizio medico di idoneità

alle mansioni specifiche, deve essere documentato mediante

dichiarazione sostitutiva di certificazione o di atto di notorietà ai

sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000. L’idoneità alle mansioni

specifiche deve essere documentata attraverso la produzione del

relativo giudizio medico, in originale o copia conforme.

Ai sensi dell’art. 15 della legge n. 183 del 12 novembre 2011, non

possono essere accettati i certificati rilasciati dalla pubblica amministrazione.

L’eventuale loro produzione è nulla. Di conseguenza

l’Azienda procederà all’esclusione del candidato per difetto dei requisiti

così documentati.

Si rammenta che l’Azienda è tenuta ad effettuare controlli sulla

veridicità del contenuto delle dichiarazioni sostitutive rese ai sensi

del D.P.R. n. 445/2000 e che, oltre alla decadenza dall’interessato dai

benefici eventualmente conseguiti sulla base di dichiarazioni non

veritiere, sono applicabili le sanzioni penali previste per le ipotesi di

falsità in atti e dichiarazioni mendaci.

2. Domanda di partecipazione



Per essere ammessi alla selezione occorre presentare domanda

di partecipazione redatta in carta semplice, secondo lo schema allegato

al presente avviso e debitamente sottoscritta a pena di esclusione.

Nella domanda il candidato deve dichiarare mediante dichiarazione

sostitutiva di certificazione o di atto di notorietà ai sensi degli

artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000:

a) cognome, nome, luogo e data di nascita, codice fiscale;

b) il possesso della cittadinanza italiana o equivalente;

c) il comune nelle cui liste elettorali risulta iscritto, ovvero i



motivi della non iscrizione o della cancellazione dalle liste medesime;

d) titoli di studio posseduti, con l’indicazione della data, sede



e denominazione degli istituti presso i quali sono stati conseguiti;

e) posizione nei riguardi degli obblighi militari;

f ) di essere dipendenti a tempo pieno e indeterminato nelle



Aziende o Enti del S.S.N. o di altra pubblica amministrazione e

assunti quali beneficiari dell’art. 1 della legge n. 68/99 o divenuto

disabile in costanza di rapporto di lavoro e computato nella quota

d’obbligo dell’ente di appartenenza e decorrenza dell’assunzione;

g) ente di appartenenza e struttura di assegnazione;

h) avvenuto superamento del periodo di prova;
i) residenza e domicilio (se diverso da quello di residenza) a



cui trasmettere le comunicazioni relative alla procedura, il recapito

telefonico ed indirizzo e-mail;
 
j) di essere idoneo all’espletamento delle mansioni specifiche



del profilo e della categoria di appartenenza, tenuto conto di quanto

previsto in merito dalla legge n. 68/1999;
 
k) di volersi avvalere di ausilio necessario in relazione al proprio



handicap (eventualmente specificare quale);
 
l) di non avere riportato sanzioni disciplinari negli ultimi due



anni precedenti la data di scadenza del presente avviso e di non avere

in corso procedimenti disciplinari;
 
m) di non avere subito condanne penali e non avere procedimenti



penali pendenti;
 
n) di essere/non essere in possesso dei titoli che danno diritto



ad usufruire di riserve, precedenze o preferenze ai sensi degli artt. 5

e 16 del D.P.R. n. 487/94;
 
o) di avere preso visione e di accettare in modo pieno e incondizionato



le disposizioni dell’avviso di mobilità.

Ai sensi dell’art. 39 del D.P.R. n. 445 del 28 dicembre 2000 non è

richiesta l’autenticazione della firma in calce alla domanda. La mancata

sottoscrizione della domanda o l’omessa indicazione dei requisiti

prescritti per l’ammissione determina l’esclusione dalla selezione.

Alla domanda deve essere allegata, altresì, la copia fotostatica di

un documento di identità in corso di validità.

Tutti i dati personali di cui l’Amministrazione sia venuta in possesso

in occasione dell’espletamento dei procedimenti concorsuali

verranno trattati nel rispetto del decreto legislativo n. 196/2003; la

presentazione della domanda da parte del candidato implica il consenso

al trattamento dei propri dati personali, compresi i dati sensibili,

a cura del personale assegnato all’ufficio preposto alla conservazione

delle domande ed all’utilizzo delle stesse per lo svolgimento

delle procedure concorsuali.
 
3. Documenti da allegare alla domanda



Ai sensi dell’art. 15 della legge n. 183 del 12 novembre 2011, nei

rapporti con le PP.AA., le certificazioni in ordine a stati, qualità personali

e fatti, sono sempre sostituite dalle dichiarazioni sostitutive di

certificazione e di atto di notorietà di cui agli artt. 46 e 47 del D.P.R.

n. 445/2000.

Alla domanda di partecipazione deve essere allegata dichiarazione

sostitutiva di certificazione e di atto di notorietà di cui agli artt. 46

e 47 del D.P.R. n. 445/2000 circa:
 
a) lo stato di servizio storico, con indicazione delle strutture



in cui il servizio stesso è stato prestato e quanto altro necessario per

valutare il servizio reso;
 
b) i titoli che si ritiene opportuno presentare agli effetti della



valutazione di merito e della formulazione della graduatoria;
 
c) i titoli che danno diritto ad eventuale precedenza o preferenza



nella nomina.

Inoltre alla domanda di partecipazione si deve allegare:
 
d) certificato del medico competente relativo all’ultimo controllo



effettuato in ordine all’idoneità allo svolgimento delle mansioni

proprie del profilo;
 
e) un curriculum formativo e professionale datato e firmato;

f ) un elenco datato e firmato dei documenti e titoli presentati;

g) fotocopia del documento di riconoscimento in corso di



validità.

Le dichiarazioni sostitutive dovranno contenere tutti gli elementi

utili e necessari ai fini della valutazione; dichiarazioni carenti

in tutto o in parte di tali elementi potranno essere escluse dalla valutazione

o determinare una valutazione ridotta, in conformità ai dati

forniti. La dichiarazione resa dal candidato, in quanto sostitutiva a

tutti gli effetti della certificazione, deve contenere tutti gli elementi

necessari alla valutazione del titolo che il candidato intende produrre.

Con riferimento al servizio prestato, la dichiarazione sostituiva

resa con le modalità sopraindicate deve contenere l’esatta denominazione

dell’ente presso il quale il servizio è stato prestato, la qualifica,

il tipo di rapporto di lavoro (tempo pieno/part-time), le date di inizio

e di conclusione del servizio prestato nonché le eventuali interruzioni

(aspettativa senza assegni, sospensione cautelare, ecc.) e quanto

altro necessario per valutare il servizio stesso sia, infine, se ricorrono

le condizioni di cui all’art. 46 ultimo comma del D.P.R. n. 761/79, in

caso positivo l’attestazione deve precisare la misura della riduzione

del punteggio.

Le pubblicazioni devono essere edite a stampa ed il candidato

dovà allegare copia semplice delle stesse, se autocertificate.
 
4. Modalità e termini di presentazione della domanda



Le domande di partecipazione al presente avviso, redatte in

carta semplice sul modello opportunamente predisposto ed allegato

al presente bando, debitamente sottoscritte, dovranno essere indirizzate

al Commissario straordinario dell’A.S.P. di Trapani, via Mazzini,

n. 1 - 91100 Trapani, presentata a pena di esclusione esclusivamente

a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento entro il 30° giorno

della data di pubblicazione dell’estratto del presente bando nella
 
Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana - serie speciale concorsi.



Qualora detto giorno sia festivo, il termine è prorogato il primo giorno

successivo non festivo.

Per la determinazione della data di presentazione della domanda

farà fede il timbro postale di spedizione. Il termine fissato per la

presentazione della domanda è perentorio. L’eventuale riserva di

invio successivo di documenti è priva di effetti.

L’Azienda non assume alcuna responsabilità per la dispersione

di comunicazioni dipendenti da inesatta indicazione del recapito da

parte del concorrente oppure da mancata o tardiva comunicazione

del cambiamento dell’indirizzo indicato nella domanda, né per eventuali

disguidi postali o telegrafici o comunque imputabili a fatto di

terzi, a caso fortuito o forza maggiore.

Le istanze dovranno riportare sulla facciata della busta l’indicazione

“Contiene domanda di mobilità riservata esclusivamente ai

soggetti di cui all’art. 1, legge n. 68/99 e ss.mm.ii.” ed indicare sul

retro della busta nome, cognome, indirizzo e città di residenza.

La presentazione della domanda fuori termine, la mancanza o

l’assoluta indeterminatezza del cognome e nome, luogo e data di

nascita, residenza, requisiti specifici di ammissione, mancanza della

firma nella domanda di partecipazione comportano l’esclusione dalla

selezione, che potrà essere disposta in ogni momento con provvedimento

motivato dell’Amministrazione e comunicata a mezzo lettera

raccomandata con avviso di ricevimento. L’ammissione e l’eventuale

esclusione dei candidati sarà disposta con deliberazione del commissario

straordinario. L’eventuale esclusione, disposta con il predetto

provvedimento motivato, sarà comunicata agli interessati entro

30 giorni dall’esecutività del relativo provvedimento.

Non verranno prese in considerazione le domande di mobilità

già in possesso dell’Azienda. Pertanto, tutti coloro che abbiano già

presentato domanda di mobilità e siano tuttora interessati dovranno

presentare una nuova domanda secondo le indicazioni previste nel

presente avviso.
 
5. Ammissione e valutazione delle domande



La commissione esaminatrice, nominata con apposito provvedimento

dal direttore generale, procede alla formulazione della graduatoria,

che avrà durata triennale, sulla base della valutazione dei titoli

e della prova colloquio. La commissione dispone di 40 punti, di cui

10 per i titoli e 30 per il colloquio. I criteri per la valutazione dei titoli

sono stabiliti dall’art. 6 del regolamento aziendale concernente le

procedure di mobilità esterna, approvato con deliberazione del direttore

generale n. 1532/2010.

Il colloquio è finalizzato alla valutazione della specifica professionalità

in possesso dell’aspirante, con riferimento all’esperienza di

lavoro maturata, al patrimonio di conoscenze acquisite ed applicate.

La prova colloquio si intende superata se il candidato ottiene

una valutazione di almeno 21/30. La mancata presentazione alla suddetta

prova sarà considerata come rinuncia alla prova stessa, quindi

alla selezione per mobilità, indipendentemente dalla causa dell’assenza.

Del luogo, della data e dell’ora del colloquio, sarà data conoscenza

ai candidati non meno di quindici giorni prima dell’inizio dello

stesso, con avviso spedito mediante raccomandata A/R ovvero tramite

e-mail.

La graduatoria, formulata dalla commissione esaminatrice,

secondo l’ordine decrescente della votazione complessiva riportata

da ciascun candidato, sarà approvata con apposita deliberazione,

previo riconoscimento della sua regolarità. La valutazione complessiva

risulterà dalla somma del punteggio relativo ai titoli e della votazione

conseguita nella prova colloquio. A parità di punteggio, saranno

tenuti in considerazione i titoli di precedenza e preferenza previsti

dalla normativa vigente.
 
6. Graduatoria finale ed assunzione



A conclusione dei propri lavori (valutazione dei titoli e colloquio)

la commissione predispone una graduatoria finale dei candidati

idonei, da pubblicarsi nel sito istituzionale di questa Azienda sanitaria.

Detta pubblicazione ha valore di notifica a tutti gli effetti per

ciascun candidato ammesso alla procedura. I posti disponibili per la
 

mobilità sono assegnati secondo l’ordine della graduatoria; sulla base

della graduatoria il settore personale dispone la mobilità.

La graduatoria formata a seguito dell’espletamento della procedura

potrà essere utilizzata esclusivamente per la copertura dei posti

oggetto dell’avviso di mobilità e non potrà essere utilizzata per assunzioni

programmate con atti successivi.

L’assunzione in servizio avviene con provvedimento motivato del

commissario straordinario, previa approvazione dei verbali redatti

dalla commissione che ha proceduto alla valutazione.

L’Azienda, prima di procedere alla stipula del contratto individuale

di lavoro, invita i candidati aventi diritto alla mobilità, assegnando

un termine non inferiore a 30 giorni, a produrre il nulla osta

al trasferimento, rilasciato da parte dell’Azienda di appartenenza o,

in mancanza, la comunicazione del preavviso previsto dal vigente

C.C.N.L. comparto sanità.

La data di inizio del rapporto di lavoro, nonché la sede dell’attività

lavorativa sono indicati nel contratto individuale di lavoro.

L’immissione in servizio resta comunque subordinata all’esito

della visita medica di idoneità alla specifica mansione da effettuarsi

da parte del medico competente di questa Azienda (per i profili di

assistente tecnico geometra e perito industriale l’idoneità alla mansione

verrà valutata sulla base delle mansioni specifiche indicate dal

responsabile U.O.C. SPRESAL). In ogni caso eventuali prescrizioni

da parte del medico competente potranno essere valutate ai fini di

che trattasi.

Nell’immissione in servizio dei vincitori sarà data priorità alla

mobilità regionale.

All’atto del trasferimento l’Azienda non si fa carico del residuo

ferie/ore maturate dal vincitore presso l’Azienda di provenienza.

Il candidato che si trovasse presso l’Amministrazione di appartenenza

in posizione di part-time dovrà sottoscrivere il contratto individuale

di lavoro a tempo pieno.

A seguito del passaggio diretto il rapporto di lavoro del dipendente

trasferito prosegue senza soluzione di continuità con le medesime

caratteristiche e contenuti.

Per tutto quanto non contemplato dal presente bando, si rinvia

alle disposizioni di legge vigenti in materia.

7. Riserva dell’Amministrazione



L’Amministrazione si riserva, a suo insindacabile giudizio, la

facoltà di modificare, prorogare, sospendere o revocare il presente

avviso qualora ricorrano motivi di pubblico interesse o disposizioni

di legge o di non procedere alla copertura dei posti qualora, dall’esame

dei curricula e dai colloqui, non emergano candidati in possesso

della professionalità adeguata per l’assolvimento delle funzioni proprie

del profilo professionale ricercato.

È inoltre facoltà insindacabile dell’A.S.P. di Trapani non dar

seguito al presente avviso di mobilità in conseguenza dell’introduzione

di diverse e/o ulteriori limitazioni in materia di assunzioni

imposte da disposizioni legislative ovvero dal mutare delle esigenze

organizzative dell’Azienda.

8. Norme finali



È, in ogni modo, condizione risolutiva del contratto di lavoro,

senza obbligo di preavviso, l’intervenuto annullamento della presente

procedura di mobilità che ne costituisce il presupposto, nonché

l’aver ottenuto il trasferimento mediante presentazione di documenti/

autocertificazioni false o viziate da invalidità non sanabile.

Con la partecipazione all’avviso è implicita da parte dei concorrenti

l’accettazione, senza riserve, di tutte le prescrizioni e precisazioni

del presente avviso, nonché di quelle che disciplinano o disciplineranno

il rapporto di lavoro del personale degli enti del comparto

sanità.

I dati personali ed eventualmente sensibili, raccolti con la

domanda di partecipazione all’avviso di mobilità saranno trattati

esclusivamente per lo svolgimento delle procedure descritte nel

bando, finalizzate alla predisposizione della relativa graduatoria,

nonché per i controlli, previsti dall’art. 71 del D.P.R. n. 445/2000, sulla

veridicità delle dichiarazioni sostitutive di certificazioni o atti di

notorietà.

I dati saranno trattati dagli incaricati dell’ufficio responsabile

della procedura e dai membri della commissione giudicatrice all’uopo

nominata, sia su supporto cartaceo che con l’ausilio di strumenti

elettronici, nel rispetto delle regole previste dal codice privacy.

L’Azienda informa, infine, che in qualità di interessato al trattamento,

potrà esercitare in qualsiasi momento i diritti previsti dall’art.

7 del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196, tra i quali: accedere

ai propri dati, richiederne la modifica o la cancellazione oppure

opporsi in tutto o in parte al loro utilizzo per motivi legittimi - presentando

apposita istanza al responsabile del trattamento dei dati

personali, nella persona del responsabile U.O.C. personale, contratti

e convenzioni.

Il presente bando sarà pubblicato all’albo dell’Azienda sanitaria

provinciale di Trapani, nel sito internet dell’Azienda (www.asptrapani.

it), nella Gazzetta Ufficiale della Regione siciliana e ne sarà dato

avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.



Per qualsiasi informazione relativa al suddetto concorso gli interessati

potranno rivolgersi presso il Settore personale contratti e convenzioni

- U.O. stato giuridico - dell’A.S.P. di Trapani, via Mazzini

n. 1, Trapani - tel. 0923/805251 (nei giorni di martedì dalle ore 16,00

alle 17,30 e giovedì dalle ore 9,30 alle 13,00) oppure visitare la sezione

“Bandi e avvisi” del sito web aziendale: www.asptrapani.it.

Il commissario straordinario: De Nicola

Allegato


Al Commissario straordinario

dell’Azienda sanitaria provinciale di Trapani

via Mazzini n. 1, 91100 Trapani


Il/la sottoscritto/a ................................................................................, chiede di



essere ammesso/a alla procedura di mobilità, ai sensi dell’art. 30 del

decreto legislativo n. 165/2001 e dell’art. 19 del C.C.N.L. 20 settembre

2001, per titoli e colloquio per n. .......... posti di .................................................



(indicare il profilo in interesse) categoria C - riservato esclusivamente

ai soggetti di cui all’art. 1, legge 12 marzo 1999 n. 68.

A tale scopo, sotto la propria responsabilità, ai sensi degli artt.

46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000 e consapevole delle sanzioni previste

dall’art. 76 del medesimo D.P.R. per le ipotesi di falsità in atti e

dichiarazioni mendaci, dichiara:

1) di essere nato a ............................................................... il ..........................;

2) di essere residente a ................................. in via ....................................;



3) di essere cittadino italiano ovvero di essere cittadino di

Paese membro dell’Unione europea ..............................................................;

4) di essere iscritto nelle liste elettorali del comune di .................;



(in caso di non iscrizione o di avvenuta cancellazione dalle

liste elettorali indicarne i motivi);

5) di trovarsi nella seguente posizione nei confronti degli

obblighi militari ........................................................;



6) di non aver riportato condanne penali (in caso affermativo

specificare le condanne riportate) ...........................................................................;

7) di essere in possesso del seguente titolo di studio .....................

conseguito presso .................................................................... in data .........................;



8) di essere dipendente a tempo indeterminato, in qualità di

.................................................. presso ........................................................... a decorrere

dal ..................................... e di aver superato positivamente il periodo di

prova - Struttura attuale di assegnazione .......................................................... a

decorrere dal ..................................;



9) di essere stato assunto quale beneficiano dell’art. 1 della

legge n. 68/99 o divenuto disabile in costanza di rapporto di lavoro e

computato nella quota d’obbligo dell’ente di appartenenza;

10) di non avere in corso procedimenti disciplinari e di non

aver subito nell’ultimo biennio sanzioni disciplinari superiori alla

multa pari o superiore a quattro ore di retribuzione;

11) di essere idoneo all’espletamento delle mansioni specifiche

del profilo e della categoria di appartenenza, tenuto conto di

quanto previsto in merito dalla legge n. 68/1999;

12) di volersi avvalere del seguente ausilio necessario in relazione

al proprio handicap (eventualmente specificare quale) .................

.......................................................................................................................................................;



13) di essere in possesso dei seguenti titoli validi ai fini di

eventuali precedenze o preferenze nella nomina, a parità di punteggio

(artt. 5 e 16, D.P.R. n. 487/94);

Dichiara che l’indirizzo al quale deve essergli fatta ogni comunicazione

è il seguente:

— via ................................................................ n. ............... CAP ......................

città ..................................................... prov. ........... recapito tel. ...................................

indirizzo e-mail .......................................................................................



Il/la sottoscritto/a esprime il proprio consenso affinché i dati

personali possano essere trattati da parte dell’A.S.P. di Trapani nel

rispetto del decreto legislativo n. 196/2003 (codice in materia di protezione

dei dati personali) per gli adempimenti connessi alla presente

procedura.

Data ........................................................ Firma (leggibile)


Apri in un'altra finestra